venerdì 24 agosto 2007

Motori di ricerca

Il servizio di contatore al quale sono iscritto (www.sitemeter.com) fornisce, oltre al mero contatore, una serie di informazioni su chi contatta il sito.
Si va dal sistema operativo, alla risoluzione dello schermo, dallo User Agent del browser all'indirizzo IP. A volte contiene il referring URL, ovvero l'indirizzo dal quale si è cliccato per arrivare sul blog. Se si proviene da un motore di ricerca consente di vedere quali sono le chiavi di ricerca più comuni tra i visitatori del blog.
Ci sono delle chiavi che richiamano direttamente a post del blog (tipo "Tannoy Eyris 3" oppure "Fuerteventura settembre"), alcuni cross-posting ovvero con una parola riferita a un post e una riferita a un altro ("cernobil centrale google map"), e poi ci sono una serie di ricerche fantasiose.
Io mi chiedo: ma cosa pensa uno che fa queste ricerche? Cosa pensa di trovare uno che cerca "è finita"? Quando io faccio una ricerca, ho già una idea di quello che troverò. Se cerco "Tannoy Eyris 3", mi aspetto di trovare nell'ordine:
  1. il sito ufficiale con i datasheet tecnici
  2. qualche sito di venditori on-line del prodotto
  3. qualche commento non ufficiale sull'uso-funzionamento del prodotto.
Ma quando uno cerca "è finita" cosa pensa di trovare? un sito per comprare dei rifornimenti ("è finita" la pasta)? un sito sui consigli su come mollare una ragazza o un ragazzo ("è finita" la storia)? un sito di festeggiamenti per il termine delle lezioni ("è finita" la scuola)?
Comunque pubblico qui di seguito un elenco delle 10 migliori chiavi di ricerca con le quali sono arrivati al mio piccolo blog.

10) la mia ragazza ha paura della distanza (anche la mia l'aveva, infatti non sta più con me...)
9) produzione tessere forze dell'ordine (cosa sono, un falsario?)
8) sulla neve (sulla neve cosa? Sciare, slittare, altro?)
7)
io lavoro in accenture (davvero? io no, non mi hanno voluto)
6) ragazze di vezza (come se fossi un esperto)
5) la mia ragazza (quale?)
4) divano le coccole (ma cosa pensi di trovare? qualcuna che viene con te sul divano?)
3) "ho conosciuto una ragazza" milano lavoro (anche io, piacere....)
2) 90 teste mobili in un concerto (tante o poche dipende, la Pausini a San Siro ne aveva più di 350... e poi perchè 90 e non 100?)
1) è finita (anche il post...)

Aggiornamento: oggi, proprio oggi: come tapezzare un divano (ma come ha fatto a finire qui?)

4 commenti:

Gian Piero Biancoli ha detto...

Elementare Watson!
Molte (ad esempio "E' finita", "la mia ragazza", "divano le coccole", "sulla neve", "la mia ragazza ha paura della distanza", ...) hanno tutta l'aria di essere tentativi di cercare canzoni che si sono sentite alla radio e che sono piaciute: si memorizza qualche frase e poi si prova a cercare su google: è una pratica abbastanza diffusa.

Un piccolo consiglio per chi cerca canzoni usando le parole dei testi: aggiungere "lyrics" tra i termini, retringerà il campo di ricerca a siti che raccolgono i testi di canzoni.

Francesco Sblendorio ha detto...

Io ho trovato (tutte cose che c'entrano nulla col mio blog... notare l'ultimo):

* Cantante più cattivo del mondo
* Negozi marocchini a Milano
* Servizio pupazzo di peluche a domicilio

Andrea Occhi ha detto...

Dimenticanza di un importantissimo regalo?

Daniele ha detto...

eh eh, anch'io ogni tanto mi diverto a spulciare nelle parole chiave...