martedì 27 settembre 2011

Bilancia

Non voglio pesarmi.
O meglio, non voglio sapere quanto peso.
E, siccome questa cosa è vagamente psicopatica, lo ammetto, non posso risolvere la cosa nel modo semplice (ovvero di chiedere a qualcuno di leggere la bilancia senza dirmi il peso).
Quello di cui avrei bisogno io, è di una bilancia differenziale, ovvero di una bilancia che non dice il peso, ma la variazione di peso rispetto alla volta precedente.
Si potrebbe ovviare, ammesso che esistano, usando una bilancia con la tara, che però non mostri il valore come numero negativo quando vuota.
Però forse ho risolto il problema. Non che sia una soluzione semplice, ed è anche abbastanza costosa.
La wii balance board, alla fine è una bilancia. O meglio, probabilmente le bilance sono più d'una, che però possono essere usate come una sola. Parla bluetooth con la Wii e il protocollo di comunicazione è conosciuto. Quindi parla anche con Linux. Dovrei a questo punto scrivere un programmillo che mi faccia la pesata differenziale.
Ci penserò...

1 commento:

Gelma ha detto...

A me fa sorridere che tu rompi il cazzo a tutti quelli che hanno paura di volare, a fronte del tuo timore di salire sulla tua dannata bilancia...